• Pubblicata il:
  • Autore: Michele il poeta
  • Categoria: Racconti etero
  • Pubblicata il:
  • Autore: Michele il poeta
  • Categoria: Racconti etero

Pompino ad alta quota che porcata

Amo andara a sciare quasi come andare al mare


quest'anno la ragazza mi sono portato che in poco ha imparato


quella tuta gli donava così bene che gli avrei dato il pene


eravamo in ovovia e dalla valle ci portava via


nella testa mi viene un pensiero più che sincero


gli dico che avevo un sogno di realizzare prima di morire


e come porcata gli chiedo di farmi un pompino in alta quota


si mette a sedere davanti a me e ne fa uno che vale per tre


maialata finita con l'ingoiata


i preliminari particolari son sempre spettacolari


amo quella ragazza perchè come me è una pazza


la giornata era appena iniziata e mi mancava solo la patata


momenti di gioia e di passione mi fa sentire il cuore pieno d'amore


ad ogni viaggio in ovovia farmi un pompino era una mania


a fine giornata mi sentivo come una mela cotta spappolata


mancava l'ultimo giro e una tempesta di neve arrivare si vede


bloccati lassù mancava solo una cosa da realizzare, la volevo scopare


la prendo la giro e glielo infilo


 sciata finita in maniera spettacolare togliendomi la voglia di scopare.

Vota la storia:




Non ci sono commenti

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!